Tendenze capelli: blackberry hair

Tendenze colore capelli: blackberry hair

Le colorazioni per capelli non lasciano grande libertà alle donne con una base mora o castana scura dal momento che durante la fase di colorazione si deve ricorrere dapprima alla decolorazione dei capelli, per poi procedere con l’applicazione dell’hair color.

Per non rovinare i capelli con trattamenti troppo aggressive e per garantire un risultato soddisfacente, le nuove colorazioni capelli sono diventante più intelligenti e funzionali aprendosi a nuove idee tutte da provare.

Nuance intensa che mixa un tocco di blu tipico delle more

Una recente tendenza per i capelli colorati vede per protagonista un’intensa nuance ribattezzata blackberry hair, un colore viola intenso e luminoso a cui si mixa un tocco di blu tipico delle more. L’ideatrice di questo trend color che sta spopolando su Instagram è Megan Schipani, una nota hair colourist americana di Rockville nel Maryland, che si è fatta conoscere via social per le sue idee creative condivise con i propri seguaci su Instagram. Per ottenere una chioma bidimensionale che sfoggia dei riflessi viola intensi e radiosi si può sposare la tendenza colore dei blackberry hair sui capelli scuri non è necessaria la decolorazione, inoltre questa colorazione può essere sperimentata sulle ciocche dei capelli in precedenza schiarite sulle lunghezze con la tecnica del balayage o dello shatush, visto che le sfumature blackberry permettono di coprire i riflessi più chiari.

Blackberry hair color estate 2018

Oltre a poter sfoggiare un color mora sfumato sui capelli si possono sfoggiare delle idee alternative che prevedono la presenza di pennellate viola, ad esempio si può prendere spunto da un altro trend color lanciato dalla stessa Megan Schipani la quale aveva creato anche capelli sfumati mescolando insieme il viola mora al castano chiaro naturale prendendo spunto dal mondo della cucina americana dove è comune mangiare insieme marmellata e burro di arachidi, il risultato sfumato può essere modulato a piacere giocando con degli inserti colorati sulle punte oppure su un mix dalle gradazioni più discrete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *